6 motivi per scegliere un portone sezionale

6 motivi per scegliere un portone sezionale

Portone sezionale - 6 buoni motivi
Portone sezionale - 6 buoni motivi

Tutti promuovono i portoni sezionali, ma nessuno elenca i vantaggi di averne uno; ecco sei buoni motivi per scegliere un portone sezionale per la vostra abitazione o attività!

1 - Sicurezza

Innanzitutto sono sistemi sicuri; i portoni sezionali per garage sono bilanciati grazie a molle a torsione e, nel caso una si rompesse, la porta non cade, ma rimane sospesa grazie al sistema “paracadute”. Inoltre, le moderne porte sezionali prevedono protezioni antischiacciamento che rivestono i rulli di scorrimento, in modo da proteggere le dita di grandi e piccini!

2 - Spazio

Il sistema di apertura verticale permette di sfruttare al massimo il vano garage, non occupando spazio nè all’interno nè all’esterno. In più, non c’è possibilità di danneggiare l’automobile durante le fasi di apertura e chiusura e potrete parcheggiare o poggiare roba senza l’ingrombo della porta.

3 - Isolamento

Qualsiasi sia il rivestimento del vostro portone sezionale, il poliuretano espanso inserito tra i pannelli garantirà un ottimo isolamento termico, mentre le guarnizioni assicureranno la tenuta all’acqua. Un portone sezionale è anche un ottimo alleato se si mira a un buon isolamento acustico.

4 - Silenziosità

I portoni sezionali di ultima generazione garantiscono un funzionamento fluido e scorrevole che vi farà presto dimenticare l’antipatico rumore di serrande e porte basculanti. Aggiungendo la motorizzazione, poi, l’apertura e la chiusura sono ancora più semplici, veloci e silenziose.

5 - Adattabilità

I portoni sezionali sono addattabili a qualsiasi foro e/o apertura - rettangolare, ad arco, ecc - e sono sistemi perfetti anche in caso di pavimenti o soffitti inclinati. Possono essere personalizzati nei meccanismi, nei rivestimenti, nel funzionamento, negli accessori.

6 - Qualità e garanzia

Le porte sezionali, come qualsiasi altro sistema, deve essere conforme alle direttive comunitarie, alla norma EN 13241-1 e montare dispositivi di sicurezza in accordo con la normativa EN 13453.